DISPOSIZIONI IN MATERIA DI TUTELA SALUTE
 

il ministero della salute e il c.o.n.i. hanno da tempo emanato "norme per la tutela dell'attività sportiva agonistica e non agonistica". sono stabilite dai d.m. 18/2/1982 con norme integrative del d.m. 28/2/1983.

il possesso di tale certificato, oltre ad essere una valida garanzia al buono stato di salute, è quindi anche un obbligo ineludibile e irrinunciabile nel caso di qualche malaugurata necessità in campo assicurativo.  da quanto detto

 risulta assolutamente impossibile (vietato) prendere parte a lezioni, allenamenti e, a maggior ragione, manifestazioni agonistiche in assenza del documento in corso di validità

 

attività non agonistica

riguarda tutti coloro che frequentano corsi della scuola nuoto, pallanuoto e nuoto sincronizzato, oltre a corsi di fitness.

a questi sono associati anche i tesserati alla f.i.n. nel settore propaganda purché l'attività resti circoscritta in ambito regionale.

il certificato è rilasciato dal medico o pediatra di famiglia o comunque da un medico iscritto al servizio sanitario nazionale. deve riportare, oltre ai dati personali, la dicitura "in base alla visita effettuata, è in condizioni di buona salute; pertanto non vi sono controindicazioni in atto alla pratica di attività sportiva non agonistica." è valido un anno dalla data di rilascio.

è discrezione del medico pretendere o no un compenso per il rilascio della certificazione. alcune organizzazioni di categoria consigliano di non richiedere denaro a minorenni iscritti ad associazioni affiliate a federazioni sportive nazionali.

il certificato deve essere conservato dalla società sportiva in originale o copia auto autenticata.

 

attività agonistica

tutti gli atleti tesserati alla f.i.n. nel settore agonistico devono essere in possesso del certificato di idoneità sportiva agonistica rilasciato esclusivamente dalle strutture autorizzate dalla regione marche che  riportiamo nel file  pdf  scaricabile qui.

     

il certificato deve riportare l'intestazione esatta della struttura ed è valido per un anno.

la struttura è obbligata alla registrazione della visita nell'apposito registro regionale informatico delle idoneità sportive.

per il rilascio del certificato da parte delle strutture asur e convenzionate * (gratuito per i minorenni) sono necessari la ns. richiesta e l’impegnativa del medico di famiglia. non è dovuta la documentazione per le strutture private.

il certificato deve essere conservato dalla società sportiva in originale o copia auto autenticata.

 

 

ministero della salute e c.o.n.i. hanno stabilito per ogni specialità sportiva i limiti di età minimi per l'accesso all'attività agonistica. per quanto riguarda le ns. discipline questi sono i dati.

 

ETA’ MINIMA ACCESSO ALL’ATTIVITA’ AGONISTICA EX D.M. 18/02/1982

CONI prot. 0000759/07  del 15/11/2007

 

Federazione

Specialità

Età inizio

Età per ECG da sforzo

Tipologia età

Periodo stagione sportiva

 

 

 

Circolare CONI ‘92

FSN attuale

Commissione CONI

Commissione CONI

 

 

 

F.I.N.

NUOTO

Nuoto

8

8

8

40

sportiva

01 ott.

30 set.

Synchro

10

10

10

40

sportiva

01 ott.

30 set.

Pallanuoto

9

9

9

40

sportiva

01 ott.

30 set.

Tuffi

10

10

10

40

sportiva

01 ott.

30 set.

Salvamento

 

Fem. 8

Fem. 8

40

sportiva

01 ott.

30 set.

Mas. 9

Mas. 9

40

sportiva

01 ott.

30 set.